Polarwool

L'interesse sempre più crescente verso il consumo energetico è strettamente legato alle problematiche dell'isolamento termico di un edificio.

In un'abitazione ben isolata si riducono notevolmente i consumi di combustibile ed energia elettrica necessari a riscaldare l'ambiente, con un apprezzabile risparmio energetico che in breve tempo permette di ammortizzare la spesa iniziale sostenuta per l'acquisto dell'isolante.

Ma il risparmio energetico non è l'unico aspetto da sottolineare: importantissimi, infatti, sono il comfort e il benessere.

È dimostrato, infatti che il comfort di una casa ben isolata e poco riscaldata è nettamente superiore di quello di una casa male isolata e molto riscaldata.

Un buon livello di comfort abitativo è mantenere una temperatura di 19°C d'inverno e di 22°C d'estate con un'umidità interna compresa fra il 30 e il 70%.

L'ovatta agugliata Polarwool® soddisfa tutte queste esigenze, sfruttando l'igroscopicità della lana, cioè capacità di assorbire e rilasciare umidità presente nell'aria, e la grande traspirabilità che permettono un comfort termo-igrometrico sia in estate sia in inverno.

Polarwool® è quindi la soluzione ideale per ogni tipo di isolamento termo-acustico.

Esempio di dispersione di calore in un'abitazione unifamiliare.

Tetto 26% - Pareti 26% - Porte 13% - Finestre 20% - Pavimento 15%

Le figure indicano in percentuale i risparmi ottenibili con un buon isolamento con Polarwool® delle parti di un'abitazione.

-18% -6% -10%